sistemi di pagamento
   
open/close Carta di Credito

Carta di Credito con PayPal.

Carta di Credito

Scegliendo di pagare i servizi richiesti tramite Carta di Credito, il pagamento verrà effettuato tramite il sistema sicuro di PayPal, società del gruppo eBay

Consente a chiunque possieda un indirizzo e-mail di inviare pagamenti online in modo facile, veloce e sicuro.

La registrazione al servizio di Paypal non è necessaria ed è possibile effettuare pagamenti istantanei in tutta sicurezza con la propria carta di credito.

PayPal esegue la crittografia automatica delle informazioni riservate mediante il protocollo Secure Sockets Layer (SSL) con una lunghezza della chiave di crittografia pari a 128 bit.

La procedura è veramente semplice. Dopo aver effettuato l'ordine verrai indirizzato verso il server sicuro PayPal dove inserirai i dati relativi alla tua carta di credito e i tuoi dati personali e riceverai la notifica immediata dell'avvenuto pagamento. Le tue informazioni personali rimarranno protette e noi riceveremo da PayPal ed in tempo reale un'email con la conferma dell'avvenuto pagamento.

Le carte con cui è possibile eseguire il pagamento sono:

  • Visa
  • Carta Si
  • Mastercard
  • Visa Electron (purchè sia abilitata al pagamento on-line ed abbia il codice composto da 16 cifre)
  • Sono accettate anche tutte le Carte Prepagate tipo PostePay che fanno capo al circuito Visa Electron purchè abilitate al pagamento on-line.

N.B.

  • Tariffa di commissione per transazione fino ad un massimo di 3,4% + 0,35€ per ogni transazione.
  • .
  • La tariffa di commissione può variare a seconda del volume.
open/close Addebito Autorizzato su Carta di Credito

Addebito su Carta di CreditoCon l'addebito su carta di credito le fatture saranno addebitate, alla scadenza, sulla tua carta di credito evitando così il disagio di ricordarti di doverle pagare tu alla scadenza.

Puoi comunque controllare lo status della fattura nel momento in cui ti arriva e puoi verificarne il pagamento dall'estratto conto della tua carta di credito.

Puoi verificare lo stato delle tue fatture anche consultando periodicamente questo sito nell'apposita AREA CLIENTI il PANNELLO DI CONTROLLO AMMINISTRATIVO.

Attualmente vengono messe a disposizione due modalità per l'utilizzo di tale sistema di pagamento, la prima è occasionale ed è valida per il pagamento di una sola fattura, la seconda ` invece continuativa e prevede il pagamento di tutte le fatture sino alla revoca della stessa da parte del cliente.

Sia per la modalità occasionale che per la continuativa esiste un modulo specifico di richiesta che va inviato a mezzo fax al numero 0432-1841551 debitamente compilato in ogni sua parte e controfirmato con firma leggibile.


N.B.

  • Tariffa di commissione per transazione fino ad un massimo di 3,4% + 0,35€ per ogni transazione.
  • .
  • La tariffa di commissione può variare a seconda del volume.
open/close Bonifico Bancario Con Anton Veneta Gruppo Monte Paschi

Bonifico Bancario MontepaschiDi seguito sono riportati i parametri dei due conti correnti bancari su cui è possibile effettuare il pagamento tramite bonifico bancario:




A favore di: Romanelli Project

Banca: Antonveneta Gruppo Monte Paschi Siena

C/C: 000013647

ABI: 01030

CAB: 63710

Codice CIN: W

IBAN ELETTRONICO: IT30W0103063710000001364737

IBAN CARTACEO: IT30 W 01030 63710 000001364737

Causale del bonifico: inserire il numero dell'ordine o il numero di fattura.


  • Inviando una copia della contabile cono il numero CRO o TRN (Transaction Reference Number) al numero di fax 0432-1841551 i tempi di erogazione del servizio saranno più brevi in quanto non dovremo attendere la comunicazione da parte della banca.
  • I codici CRO o TRN vengono forniti direttamente dalla propria banca e, se almeno uno dei due non viene indicato nella ricevuta del bonifico, dovrà essere richiesto alla banca stessa, in quanto necessario per la registrazione da parte della Romanelli Project del pagamento con bonifico bancario.
  • Per operazioni di rinnovo: è fatto obbligo da parte dei clienti inoltrare copia della contabile bancaria attestante l'avvenuto pagamento che dovrà essere inoltrata via fax allo 0432-1841551, corredata di CRO o TRN
  • Per operazioni di rinnovo: non si accettano Bonifici effettuati lo stesso giorno o il giorno prima della data di scadenza dei servizi, questo darà luogo inevitabilmente all'annullamento dell'ordine di rinnovo, che dovrà essere rifatto con le tariffe per il ritardato pagamento.
open/close Ri.Ba.

Ri.Ba.La ricevuta bancaria (Ri.Ba.) è un documento normalmente predisposto dalle banche e da queste rilasciato ai propri clienti, che consente una più agevole riscossione del credito mediante l'utilizzo di un servizio bancario (cartaceo o telematico).

Si usa quando i rapporti di affari tra venditore e compratore sono continuativi ed in esistenza di una fiducia reciproca essendo essa un semplice documento di quietanza e non un titolo di credito.

Il pagamento va effettuato dal Cliente al ricevimento dell'avviso di scadenza della ricevuta bancaria dalla propria banca, autorizzandola ad effettuare il giroconto bancario sulla banca del fornitore.

La modalità di pagamento a mezzo Ri.Ba. è disponibile SOLO PER AZIENDE dotate di Partita IVA.

L'adesione a questa modalità di pagamento deve essere effettuata compilando il modulo di autorizzazione all'emissione delle Ri.Ba. che deve esserci inviato via fax al numero 0432-1841551 debitamente compilato in ogni sua parte e controfirmato con firma leggibile.


Scarica il MODULO AUTORIZZAZIONE EMISSIONE Ri.Ba.

open/close SEPA DIRECT DEBIT (sostituisce RID)

SDD E’ un sistema di pagamento sulla base di un ordine di addebito conferito dal debitre alla propria banca, adatto per Aziende con un rapporto commerciale continuativo con noi.

  1. Ci si accorda sulla modalità del pagamento con addebito sul c/c; per tale operazione il debitore sottoscrive apposito modulo (delega SSD) che autorizza la propria banca a pagare a ricevimento della disposizione di incasso inviata dal creditore da presentare al proprio Istituto di Credito.
  2. La banca del debitore riceve la delega SDD in forma cartacea direttamente dal creditore o in forma elettronica attraverso la banca del creditore.
  3. Il creditore invia l'ordine di incasso (obbligatoriamente in formato elettronico) alla propria banca, che provvede alla consegna per via telematica alla banca del debitore.
  4. La banca domiciliataria addebita l'ammontare delle disposizioni sul conto del debitore alla data di scadenza.
  5. In caso di mancanza di fondi o di apposita istruzione del debitore di non addebitare, la banca domiciliataria comunica alla banca del creditore l'esito "impagato" per via telematica.
  6. In tal caso, la banca assuntrice comunica al creditore il mancato pagamento.

Scarica il modello SDD in formato PDF.